top of page

Soulsynergy Group

Public·20 members
Hermann Romanov
Hermann Romanov

Curare Il Calazio In Modo Naturale


Il liquido secreto da questa ghiandola sebacea, avente la funzione di produrre lo strato oleoso delle lacrime, può ostruire il dotto creando una situazione infiammatoria che sfocia nel caratteristico rigonfiamento. Il calazio può presentarsi in modo totalmente indolore o in altri casi con un lieve pizzicore localizzato, o prurito, non è infettivo.




curare il calazio in modo naturale



È opportuno evitare cosmetici e creme sul viso, perché potrebbero entrare negli occhi. Per idratare la parte un rimedio della nonna è l'utilizzo di yogurt naturale magro, un lieve strato per proteggere il pH della pelle della zona perioculare, svolge azione emolliente e sostituisce creme e contorno occhi per il periodo in cui il calazio alloggia sulla palpebra.


In alcuni casi, il calazio tende ad autorisolversi e a guarire spontaneamente nel giro di 2-8 settimane, senza bisogno di ricorrere ad alcun tipo di trattamento. Eventualmente - per facilitare il processo di guarigione - si possono effettuare degli impacchi caldo-umidi più volte al giorno, in modo da favorire il drenaggio della ghiandola di Meibomio ostruita. Se il calazio non guarisce da sé, i trattamenti possibili consistono nella rimozione chirurgica della ciste e/o nell'utilizzo di farmaci antinfiammatori steroidei (corticosteroidi). L'intervento chirurgico può essere affiancato da una terapia antibiotica da effettuarsi sia prima, sia dopo la rimozione del lipogranuloma, in modo da prevenire o contrastare eventuali infezioni batteriche. Infine, è bene ricordare che per evitare l'insorgenza di gravi complicazioni - quali danni alla palpebra e infezioni - l'intervento chirurgico deve essere eseguito solo da un medico specializzato in questo genere di operazioni. Anche nel caso in cui il calazio sia associato ad una blefarite, può essere utile ricorrere alla somministrazione topica di farmaci antibiotici.


Una meticolosa pulizia del bordo delle palpebre aiuta a mantenere puliti i dotti delle ghiandole. Chi è in particolar modo predisposto a sviluppare un calazio può pulire con cura maggiore ciglia e palpebre utilizzando un cotton fioc imbevuto di acqua calda o, in certi casi, di prodotti appositi.


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...
bottom of page